Liliana Fratini Passi

Laureata in Economia e Commercio presso l’Università la Sapienza di Roma, ha conseguito il Master in Economia e Management degli intermediari Finanziari ed Assicurativi presso la Business School LUISS di Roma.

Ricopre diversi incarichi nazionali ed internazionali: è attualmente Vice presidente UN/CEFACT per il Programme Development Area (PDA) International Supply Chain (Pay); dal 2013 ricopre anche la carica di UNECE – UN/CEFACT liaison rapporteur verso ISO TC 68 (Comitato Tecnico sui servizi finanziari); è componente del Board di ISO20022 RMG (Registration Management Group). Presso UN/CEFACT, dal 2015 al 2020 ha assunto il ruolo di coordinatrice del Dominion Finance and Payment all’interno del PDA International Supply Chain”; nel biennio 2018-2019, è stata Presidente del Gruppo di Lavoro “Servizi Finanziari” del Comitato Nazionale sulla Trade Facilitation nominata con Decreto MISE dell’11 dicembre 2017; nel 2008 è stata inoltre componente presso la Commissione Europea nell’Expert Group on E-Invoicing contribuendo alla redazione del primo Final Report on e-Invoicing.

Ad aprile 2019 è stata nominata Consigliere di UNINFO, divenendo membro del Consiglio Direttivo. 

Liliana Fratini Passi è esperta sui temi afferenti open finance, e-payments, financial value chain e Big Data analytics, ma anche in tema di gender equality nel settore finanziario. È autrice di numerosi articoli su riviste e quotidiani nel settore finanziario sia nazionali che internazionali.