E-leadership - Come guidare la trasformazione (digitale) della PA

Le tecnologie digitali sono sempre più pervasive nella nostra vita quotidiana e lavorativa, nella dinamica sociale ed economica. Tutto sta cambiando con la rivoluzione digitale, con un’accelerazione legata al periodo della pandemia, e per questo la pubblica amministrazione è chiamata ad attuare una profonda trasformazione digitale. Così, per coloro che devono esprimere una funzione di leader, anche nel settore pubblico, è necessario che la visione, le scelte, la valorizzazione del capitale umano, le attuazioni delle iniziative, siano pienamente in una dimensione onlife, “pensando digitale”. Leader capaci di comprendere le potenzialità trasformative della rivoluzione digitale e i benefici delle tecnologie emergenti, dai Big Data all’intelligenza artificiale e all’Internet delle Cose, sapendo che l’innovazione non è neutra.

Per questo è importante l’e-leadership, dimensione nuova e rivisitazione profonda della leadership anche nella pubblica amministrazione dell’era digitale. Con un profilo di competenze del tutto intriso della cultura dell’innovazione, utile a ribaltare una concezione dell’amministrazione autoreferenziale, verso un paradigma cittadino-centrico. Anzi, “guidato dal cittadino”.