Registro per la trasparenza

Eutopian è registrata sul Registro per la trasparenza con matricola 950328639092-74.

Perché un Registro per la trasparenza?

Poiché le decisioni adottate dall’UE incidono su milioni di cittadini europei, devono essere prese nel modo più trasparente possibile. Le istituzioni dell’UE interagiscono con un’ampia gamma di gruppi e organizzazioni che rappresentano interessi specifici. Si tratta di una parte legittima e necessaria del processo decisionale che assicura che le politiche dell’UE rispecchino le esigenze reali dei cittadini europei. Il processo decisionale deve essere trasparente per permettere un controllo adeguato e garantire che le istituzioni dell’Unione agiscano in maniera responsabile. Il Parlamento europeo e la Commissione europea si impegnano ad essere trasparenti per quanto riguarda i gruppi e le organizzazioni con cui interagiscono.

Il Registro serve a rispondere a domande quali:

  • Quali interessi sono rappresentati a livello dell’UE?

  • Chi rappresenta questi interessi, e per conto di chi?

  • Con quali dotazioni finanziarie?

Le principali caratteristiche del Registro:

  • è un sito Internet pubblico in cui si registrano le organizzazioni che rappresentano interessi particolari a livello UE mantenendo informazioni aggiornate su tali interessi

  • Un Codice di condotta che disciplina le relazioni dei rappresentanti di interessi con le istituzioni dell’UE

  • Un meccanismo di Segnalazioni e reclami che consente a chiunque di chiedere l’avvio di un’indagine amministrativa su informazioni contenute nel Registro o su presunte violazioni del codice da parte delle organizzazioni o persone fisiche registrate

  • Orientamenti per i soggetti registrati e un helpdesk

Il Registro è gestito dal ‘Segretariato congiunto del Registro per la trasparenza (SCRT)’, composto da personale del Parlamento e della Commissione.

Altri strumenti

Il Registro per la trasparenza è solo una delle iniziative intese a rendere più trasparente il processo decisionale dell’UE. Il Portale sulla trasparenza (istituito dalla Commissione nel 2012) contiene le seguenti informazioni:

  • Come vengono prese le decisioni nell’UE

  • Chi prende parte al processo decisionale

  • Consultazioni pubbliche

  • Chi riceve finanziamenti dal bilancio dell’UE

  • Quali documenti vengono usati o prodotti nel processo di elaborazione e adozione delle leggi