Eutopian aderisce alla campagna #datiBeneComune

La decisione politica richiede innanzitutto dati pubblici, disaggregati, continuamente aggiornati, ben documentati e facilmente accessibili a tutte le parti sociali: ricercatori, decisori, media e cittadini.

Questo è tanto più vero nella gestione di una crisi. Un recente documento di indirizzo pone infatti “la trasparenza e l’accessibilità dei dati al centro della strategia di gestione del rischio pandemico”.

Occorre tradurre queste premesse in misure concrete. Dai dati dipende la nostra vita quotidiana, il nostro lavoro, la nostra salute mentale. Vogliamo che siano pubblici, di qualità, aperti, machine readable.

Eutopian aderisce alla petizione OnData.

#datiBeneComune